visitatori online
Louvre di Parigi
La battaglia di San Romano

Paolo Uccello: La battaglia di San Romano

La battaglia di San Romano: 1455
Tipologia: Dipinto, Tempera su tavola
Misure: 182 x 317 cm
Nelle collezioni dal 1863, acquistato dalla collezione Campana
Locazione: Louvre

Il soggetto di questa ampia tavola è un episodio della battaglia condotta vittoriosamente dai fiorentini contro i senesi nel 1432, il momento decisivo del contrattacco di Michele Attendolo da Cotignola, sceso in campo a fianco dei fiorentini. Altri due episodi, di altrettanto vaste dimensioni, si trovano rispettivamente alla National Gallery di Londra e agli Uffizi di Firenze. L'insieme delle tre tavole era destinato al palazzo della famiglia Medici, che verso la metà del XV secolo le aveva commissionate a Paolo Uccello, forse il più originale tra i pittori del primo rinascimento italiano. L'artista, che mantiene un gusto ancora tardo gotico per i formalismi preziosi e l'eleganza lineare, dimostra di interpretare in modo radicale le teorie prospettiche, moltiplicando i punti di vista, enfatizzando gli scorci, geometrizzando le forme e bloccandone i movimenti, fino a comporre un fantasmagorico incastro di specchiature colorate che esclude qualsiasi cedimento nei confronti degli aspetti umani della vicenda, orchestrata come una giostra spettacolare, una parata di anonimi guerrrieri nascosti dallo splendore delle armature, fra cui non si riconoscono né vincitori né vinti.