visitatori online
Louvre di Parigi
La merlettaia

Jan Vermeer: La merlettaia

La merlettaia: 1665 ca
Tipologia: Dipinto, Olio su tela
Misure: 24 x 21 cm
Nelle collezioni dal 1870, acquisto
Locazione: Louvre

La firma di Vermeer compare sulla parete di fondo a destra, la data invece sulla base dello stile è per lo più riferita intorno al 1665. L'immagine è trasportata in primissimo piano insieme a tutti gli eleementi che caratterizzano l'ambiente, venendosi a trovare così vicina allo spettaatore che riesce difficile metteria a fuoco, realizzarne le forme. È una soluzione non frequente nell'opera dell'artista, che predilige interporre tra spettatore e figure ampi spazi vuoti. Poco consueto è anche lo spostamento della sorgente luminosa a destra, mentre rientra in una regola quasi costante il punto di vista da sotto in su, qui accentuato dall'incombere della scena e dalla sua ristretta brevità. Il soggetto, ripreso dai pittori di genere, contemporanei ma anche anteriori, è tipico di Vermeer, che predilige la rappresentazione di personaggi femminili intenti alle attività quotidiane, circondati da oggetti cari e domestici. Questa immmagine, così profondamente legata alla realtà quotidiana, diventa magica, incantata, per effetto della straordinaria purezza della luce e dei colori.