visitatori online
Louvre di Parigi
L'ispirazione del poeta

Nicolas Poussin: L'ispirazione del poeta

L'ispirazione del poeta: 1630 ca
Tipologia: Dipinto, Olio su tela
Misure: 184 x 214 cm
Nelle collezioni dal 1911, acquisto
Locazione: Louvre

Poussin, il maggiore esponente del classicismo francese, nato nel 1594, aveva già raggiunto la maturità artistica quando dipinse questa tela, che per le dimensioni eccezionali, il numero relativamente ridotto dalle figure quasi a grandezza naturale, i numerosi pentimenti emersi dalle radiografie, ha creato alcune perplessità circa la sua datazione, generalmente situata verso il 1630. Anche il soggetto è di non facile interpretazione. È possibile che il giovane uomo sulla destra che scrive seguendo l'ispirazione di Apollo sia Virgilio (sul dorso dei libri in primo piano si leggono i titoli dell'Odissea, delll'Iliade e dell'Eneide); la donna in piedi a sinistra sarebbe Calliope, musa della poesia epica. Come quella di Apollo, questa figura costituisce un riferiimento diretto alla scultura antica. Iconograficaamente, ma anche stilisticamente, come tipo di evocazione mitologica e soprattutto come tradizione pittorica, Poussin si rifà a Paolo Veronese e a Tiziaano, dei quali mantiene la luce dorata, e più ancora al Parnaso di Raffaello nelle Stanze vaticane.