visitatori online
Louvre di Parigi
Madonna del cancelliere Rolin

Jan van Eyck: Madonna del cancelliere Rolin

Madonna del cancelliere Rolin: 1434 ca
Tipologia: Dipinto, Olio su tavola
Misure: 66 x 62 cm
Nelle collezioni dal 1800
Locazione: Louvre

La Madonna del cancelliere Rolin testimonia le eccezionali qualità dell'arte di Jan van Eyck. La poesia della sua visione analitica, che si impadronisce di ogni dettaglio, e l'alchimia della sua tecnica perfetta esercitarono un influsso determinante non solo sulla scuola fiamminga ma sull'intero corso della pittura quattrocentesca europea. Fu commissionata da Nicolas Rolin, influente cancelliere alla corte di Borgogna, per commemorare la fondazione di una nuova cappella di famiglia, edificata verso il 1430 nella chiesa di Nòtre Dame di Autun. Sul bordo inferiore del manto di Maria sono ricamati a lettere d'oro (in parte svanite) passi dell'ufficio mattutino recitato quando si celebrava la messa davanti al cancelliere. La tenue luce rosata che bagna il panorama sullo sfondo è quella dell'aurora, l'ora del mattutino. Da destra proviene un'altra fonte luminosa, che si spiega in base alla localizzazione della tavola nella cappella, rischiarata da una finestra. Come in altre opere di van Eyck, il dipinto si integrava con l'ammbiente al quale era destinato. La minuzia descrittiva non nuoce alla coerenza della composizione, che ispirò altri artisti fiamminghi, in quanto era il modo ideale per combinare la raffigurazione di un interno con un paesaggio aperto.